Gravidanza, primo trimestre

Nausee in gravidanza: una fase da superare

Le nausee in gravidanza affliggono circa il 75% delle donne in dolce attesa. La causa principale è l’innalzamento dei valori degli ormoni, estrogeni e beta HCG.

Le donne che ne soffrono non hanno tutti gli stessi sintomi e non li avvertono nello stesso modo e momento. Nella maggior parte dei casi spariscono intorno alla 14-16esima settimana cioè alla fine del terzo trimestre.

Può capitare che inizino fin da subito (molte mamme si accorgono proprio così di essere incinte) altre iniziano a percepire il fastidio verso metà o fine del primo mese.

Nella maggior parte dei casi se ne soffre la mattina ma non sempre è così: io ad esempio iniziamo a star male nel pomeriggio fino a quando non mi mettevo a letto.

Non è necessariamente detto che il vomito accompagni questa fase e non c’è un cibo particolare che le fa scatenare. Quello che è certo è che sono momenti davvero duri.

Purtroppo non esiste nemmeno un vero e proprio rimedio: consigliano lo zenzero, bere molto, mangiare poco ma spesso sopratutto cibi come cracker o biscotti secchi. In realtà quello che vi fa stare meglio è molto soggettivo: io andavo avanti a ghiaccioli al limone e qualche caramellina alla liquirizia.

E’ anche molto frequente che in questo periodo possiate perdere del peso invece che acquistarlo. L’importante è parlarne sempre con il vostra ginecologo ed esprimergli ogni vostro disagio.

Sono stati 2 mesi e mezzo durissimi, fatti di pianti, spossatezza, fatica e disagio e poi??? Arriva il quarto mese e un giorno vi sveglierete e tutto sarà passato: magicamente quel tormento sparirà, sarete più riposate, inizierete a mangiare con regolarità ed è così che potrete vivere il momento più bello della vostra vita con molta più serenità.

Con il trascorrere delle settimane potrebbe capitare che qualche cibo continuerà a darvi fastidio, avrete un pò di acidità (io ad esempio sono molto in difficoltà con il pomodoro 🙁 ). Vi consiglio inoltre di non mangiare troppo pesante perché più si va avanti e più la pancia cresce e digerire sarà più complicato.

Per chi sta vivendo ora i primi 3 mesi posso dirvi che capisco a pieno la vostra sofferenza ma stringete i denti perché questa è solo una fase da superare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *